TERMINALI SKF

Sono in pratica degli snodi sferici integrati in un tenditore, con filetto maschio o femmina.
Realizzano un articolazione a snodo tra due organi meccanici sopportando disallineamenti e movimenti di oscillazione.

Sono disponibili i seguenti accoppiamenti:
Acciaio/acciaio
Acciaio/bronzo
Acciaio/bronzo sinterizzato+PTFE
Acciaio/tessuto PTFE.